12 ottobre 2016

14 ottobre 2016: I Parchi letterari della Dante alla Litteraturhuset di Oslo

I Parchi Letterari® della Dante

Litteraturhuset di Oslo (sala Amalie Skram), venerdì 14 ottobre, ore 18.00. Entrata libera.
Conferenza in inglese di Stanislao de Marsanich, Presidente dei Parchi Letterari® italiani, su "Journeys of the senses - Italy and its ‘Literary Landscapes’.
Un "parco letterario" è un viaggio nella letteratura e nella memoria, nei beni culturali e ambientali, nei territori e nelle loro tradizioni attraverso i luoghi in cui grandi poeti e scrittori italiani hanno vissuto e trovato la loro ispirazione. Ci sono 20 parchi letterari in tutta Italia. L’evento sarà aperto dall’Ambasciatore d’Italia, Giorgio Novello, Presidente onorario dei Comitati della Dante di Oslo e Stavanger, in presenza del Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco Letterario Eugenio Montale, Amm. Vittorio Alessandro e del dott. Mario Giannantonio, Consigliere delegato alla cultura del Comune di Anversa degli Abruzzi, referente per il Parco Letterario Gabriele D’Annunzio e Consigliere delegato del Club dei Borghi più belli d’Italia.
http://www.parchiletterari.com/evento.php?ID=01003

11 ottobre 2016

10 ottobre 2016: conferenza di Helene Rødahl Fagermo sul tema "La tetralogia su Napoli di Elena Ferrante - Il marketing della Casa Editrice Samlaget e la ricezione della stampa"

Lunedì 10 ottobre alle ore 18:30 Helene Rødahl Fagermo ha tenuto nella sala eventi dell'Istituto Italiano di Cultura di Oslo una conferenza in norvegese sul tema "Elena Ferrantes Napolikvartetten -  Markedsføring av Samlaget og resepsjon i pressen" (La tetralogia su Napoli di Elena Ferrante - Il marketing della Casa Editrice Samlaget e la ricezione della stampa).

I quattro romanzi ambientati a Napoli di Elena Ferrante, che hanno ottenuto un grande successo internazionale, sono stati il tema centrale della conferenza. In particolare è stata messa a fuoco la loro traduzione in neonorvegese (nynorsk)  e le strategie dell'editore norvegese Samlaget per la loro commercializzazione. Gli strumenti visivi come la scelta del design e la pubblicazione delle immagini nei social media hanno avuto un ruolo fondamentale nella strategia di comunicazione. La promozione dei quattro romanzi in Norvegia è stata inoltre messa a confronto  con la promozione effettuata all’estero. Un altro aspetto importante è il modo in cui la stampa norvegese e internazionale hanno parlato dei libri, mettendo in particolare risalto l'utilizzo dello pseudonimo Ferrante.

Helene Rødahl Fagermo ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature nordiche alla Scuola Superiore di Volda e al NTNU di Trondheim. Ha inoltre conseguito un Master in cultura scritta neonorvegese (nynorsk) alla Scuola Superiore di Volda. Attualmente studia Storia presso la Scuola Superiore di Volda.