30 agosto 2017

7 settembre 2017: Omaggio a Luigi Pirandello - 150 anni


Invitiamo caldamente i nostri soci a partecipare alla serata in omaggio a Pirandello, alla quale - su richiesta dell’Istituto Italiano di Cultura di Oslo (IIC) - abbiamo concesso il nostro patrocinio. L'evento, organizzato dall'IIC in collaborazione con l'Associazione Culturale “Sole e Tradizioni di Sicilia”, avrà luogo nella sede dell’IIC in Osarsgate 56, giovedì 7 settembre alle ore 18.30.

La serata prende spunto dai punti di contatto e dalle differenze tra la letteratura scandinava e le opere pirandelliane ma si occuperà anche dell’influenza esercitata dal grande drammaturgo agrigentino, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1934, sul cinema internazionale con riferimenti specifici alla cinematografia scandinava. La serata prevede la proiezione de "La cultura scandinava e Pirandello: Pirandello, Ibsen, Strindberg e Ingmar Bergman: punti di contatto e di differenze" nonché letture e recite di monologhi pirandelliani, canti (in siciliano) e infine una conversazione su vari temi pirandelliani quali quello dell'identità.

Con:
Prof. Dario Costantino, specialista di Pirandello
Antonio Zarcone, folk singer pirandelliano
Mariagrazia Castellana, attrice
Giugiù Gramaglia, attore
Prof. Mario Gaziano, direttore del Pirandello stable festival e regista
Per ulteriori informazioni consultare il sito dell’IIC:

26 agosto 2017

4 settembre 2017: Conferenza di Solveig Tosi sul tema "Viaggio in Italia tra esseri plurisecolari"

Carissimi soci ed amici,
lunedì 4 settembre alle ore 18:30 si svolgerà la nostra prima conferenza autunnale presso l`Istituto Italiano di Cultura a Oscars gate 56. Nostra ospite sarà la prof.ssa Solveig Tosi che terrà una conferenza dal titolo: Viaggio in Italia tra esseri plurisecolari - Proposta per un percorso ecoturistico tra mito e storia, alla scoperta degli alberi monumentali italiani.


Pino piantato nel 1867 da Garibaldi nel giardino della sua casa a Caprera
in occasione della nascita di sua figlia Clelia

La conferenza tratta di alberi presenti in Italia che hanno raggiunto età ragguardevoli di diverse centinaia di anni. Alcuni di questi esemplari sono diventati monumenti vegetali nazionali.
Saranno analizzate le caratteristiche biologiche che li rendono così longevi e si descriveranno i luoghi in cui si trovano e alcuni aneddoti storici avvenuti intorno a loro. I monumenti vegetali oggetto della conferenza sono stati scelti in modo da tracciare un percorso di interesse ecoturistico.

Solveig Tosi è nata ad Halden nel 1963. Laureata in Scienze Biologiche all’Università di Roma è Professore Associato all’Università degli Studi di Pavia, insegna botanica e micologia. E’ presidente vicario dei corsi di Laurea Triennale in Scienze e Tecnologie per la Natura e Magistrale in Scienze della Natura, Università di Pavia. Fa parte del Gruppo di Lavoro “Biorigenerazione” dell’Agenzia Spaziale Italiana. Le ricerche scientifiche sono principalmente incentrate sulla biologia dei funghi e sul loro possibile utilizzo nella lotta biologica e nei processi di biorigenerazione e biorisanamento ambientale. Ha scritto diversi articoli su riviste indicizzate a livello internazionale e ha partecipato a diversi convegni a carattere nazionale e internazionale.

Alla conferenza farà seguito un piccolo rinfresco.

Cordiali saluti
Il Consiglio Direttivo di Oslo