3 dicembre 2017

Auguri di Buone Feste!

Cari soci ed amici del Comitato della Dante di Oslo,
sta per concludersi l’anno sociale 2017 e vorrei ringraziarvi per il vostro sostegno e partecipazione alle numerose iniziative organizzate dal nostro Direttivo.
Rivolgo un ringraziamento anche all’Istituto Italiano di Cultura e all’Ambasciata d’Italia per la collaborazione offerta alla realizzazione di alcune di esse. 
Tra le nostre iniziative vorrei ricordarne alcune in particolare, iniziando dalla conferenza di Branka Blazevic sul tema Alle Porte orientali dell'Italia: lingua e cultura a Fiume tra ieri e oggi, nella quale sono stati presentati i contatti linguistici e culturali dell'italiano e del croato a Fiume. 
Il giornalista e scrittore siciliano Giacomo Di Girolamo ha fatto il punto sulla lotta alla mafia in Sicilia e in Italia, raccontandoci come cambia la mafia, quali sono i nuovi fenomeni criminali che si affacciano e che sono presenti in tutta Italia e quali misure per contrastarli sono state poste in atto, con uno sguardo anche a quanto avviene in Europa.
Il senatore prof. Francesco Palermo ha tenuto un’interessante conferenza su I rapporti tra le minoranze nazionali e il governo nazionale in Italia spiegandoci in che modo l’Italia tutela le minoranze linguistiche.
Øivind Østang ci ha raccontato, mostrandoci foto molto suggestive, il suo cammino da Oslo a Roma sulla Hærvejen attraverso lo Jutland, sull’Ochsenweg attraverso lo Schleswig-Holstein e sulla Via Romea Germanica attraverso la Germania, l'Austria e l'Italia.
Solveig Tosi ci ha accompagnato lungo un’interessante percorso eco-turistico tra mito e storia, alla scoperta degli alberi monumentali italiani.
Alessandro Leogrande, purtroppo recentemente scomparso, ispirandosi al suo libro La frontiera tradotto anche in norvegese, ci ha raccontato le vicissitudini e le storie dei sopravvissuti ai naufragi del Mediterraneo.
La scrittrice Camilla Peruch, nell’ambito delle commemorazioni della Grande Guerra 1915-1918, ci ha illustrato, attraverso una ricca e suggestiva documentazione iconografica, il ruolo che era stato assegnato alle donne italiane nella propaganda bellica.
La dantista Bianca Garavelli, in occasione del commiato del nostro Presidente onorario, l'Ambasciatore d'Italia, Giorgio Novello, ha tenuto a fine novembre una brillante conferenza, a lungo applaudita, sul tema Il sistema angelico e la cosmologia di Dante preceduta da un intervento dello stesso Ambasciatore su Dante e la mia vita.
Porgo a voi ed alle vostre famiglie i più fervidi auguri per un sereno Natale ed un Felice anno nuovo. 
Buone feste e … arrivederci nel 2018!
Sergio Scapin
Presidente della Società Dante Alighieri – Comitato di Oslo

Nessun commento:

Posta un commento